Modulo sicurezza

7c1b SicurezzaDlgs81La cultura e la sensibilità verso una corretta e completa applicazione delle normative di sicurezza sui luoghi di lavoro evidenzia la necessità di gestire con attenzione molte informazioni che, se non organizzate correttamente, rischiano di non portare risultati tangibili, ma anzi, di appesantire e burocratizzare l’azienda.

QSA.NET interviene attraverso la possibilità di generare e controllare scadenze, gestire documentazione e registrazioni con lo scopo di condividere, creare cultura e sensibilità, fare informazione.

Per tradurre concretamente questi concetti abbiamo preparato un prospetto di riepilogo delle funzionalità che QSA.NET è in grado di gestire per la Sicurezza secondo il D.Lgs.81/2008 ovvero il “Testo unico della sicurezza”. Un esempio concreto di come QSA.NET possa essere utilizzato per la gestione organizzativa d’Azienda anche in questa materia.

 

Requisito di leggeSoluzione operativa

 

Gestione della documentazione in forma controllata e registrata

-Documento VdR
-Procedure di lavoro
-Documenti informativi

 

Distribuzione controllata della documentazione aziendale e dei documenti di origine esterna al fine di garantire una corretta informazione.

Creazione di archivi di documenti personalizzati per ogni utente

Possibilità di accedere alla documentazione anche in remoto (per esempio presso un cantiere di lavoro) attraverso una semplice connessione ad internet.

Possibilità di monitorare l’avvenuta consultazione dei documenti da parte del personale.

 

Gestione documenti di origine esterna

-Norme di riferimento
-Libretti d’uso e manutenzione di   impianti e macchine
-Schede tecniche DPI
-Schede di sicurezza

 

 

Gestione delle anomalie riscontrate (Non Conformità)

-Gestione situazioni Non Conformi individuate in sede di VdR
-Gestione infortunio come Non Conformità
-Gestione dei quasi incidenti

 

Raccolta, catalogazione, gestione e analisi delle anomalie secondo la logica “sistemica” delle Non Conformità. Ogni anomalia riscontrata può essere tracciata, gestita nell’immediato e risolta attraverso l’apertura di azioni di miglioramento (Azioni Correttive). In questo modo, le situazioni non conformi individuate in sede di Valutazione dei Rischi possono essere pianificate e risolte mantenendone evidenza. La raccolta delle informazioni inerenti infortuni e malattie può essere gestita con precisione al fine di elaborare statistiche ed indicatori.

 

Gestione delle Azioni Correttive

 

Gestione degli Audit

Definizione di un programma di audit per il controllo e la verifica dello stato di realizzazione del programma delle misure di prevenzione e protezione (applicazione delle procedure aziendali inerenti la sicurezza).

Consuntivazione degli audit attraverso la registrazione dei verbali e l’apertura di eventuali non conformità riscontrate.

Formazione ed informazione:

Pianificazione delle attività formative / informazione con evidenza delle richieste di formazione non pianificate

Scadenzario delle attività formative/informative pianificate

Scadenzario delle attività formative/informative soggette a rinnovo

Identificazione delle attività formative/informative obbligatorie per una determinata funzione aziendale:

- Corsi RLS
- Corsi RSPP
- Corsi squadre antincendio
- Corsi primo soccorso
- Prove di evacuazione
- Registro di tutte le attività di
  formazione/informazione effettuate

Completa gestione delle attività di formazione attraverso:

pianificazione finalizzata alla gestione di scadenzari mediante un comodo cruscotto,
organizzazione delle attività obbligatorie e non
consuntivazione delle registrazioni inerenti le attività di formazione e addestramento completate in modo puntuale ed automatico.

 

Gestione scadenzario visite mediche

 

Supporto all’organizzazione ed alla gestione delle scadenze inerenti le visite mediche attraverso un comodo cruscotto

 

Gestione elenco funzioni aziendali e relativo mansionario


Gestione elenco aree aziendali

 

Identificazione e documentazione dei ruoli e delle mansioni al fine di ricostruire la struttura organizzativa e le responsabilità aziendali.

Identificazione dei pericoli e valutazione dei rischi

Identificazione dei Pericoli connessi alle attività aziendali e registrazione delle criticità riscontrate attraverso check-list predefinite. Valutazione dei rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori. Segnalazione e gestione dei problemi riscontrati attraverso l’apertura di non conformità e obiettivi di miglioramento.

Gestione scadenzari interventi di manutenzione/verifica

- Cassette di pronto soccorso
- Impianti di condizionamento
- Funi, catene e impianti di
  sollevamento
- Carrelli elevatori
- Automezzi aziendali (facoltativo)
- Impianti e macchine secondo libretti
- Dispositivi di protezione elettrica
  (differenziale, messa a terra)
- Dispositivi di segnalazione incendio
- Apparecchi a pressione e bombole
- Estintori e idranti
- Verifica potenziali sorgenti di
  innesco incendio
- Verifica vie fuga e uscite
  emergenza
- Verifica lampade di emergenza

Supporto all’organizzazione ed alla gestione delle scadenze inerenti le attrezzature (e non solo) soggette a verifica o manutenzione attraverso un comodo cruscotto
Gestione DPI Identificazione dei DPI necessari per ogni Funzione aziendale in base alle mansioni. Tabelle di sintesi forniscono l’elenco dei DPI distribuiti ai singoli operatori e specifici reports consentono di registrare l’avvenuta consegna. 

Scadenzario attività:

- Analisi e misurazioni strumentali
(es. rumore, vibrazioni, microclima,
radiazioni, stress, etc.)
- CPI

Supporto all’organizzazione ed alla gestione delle scadenze di verifiche, controlli, autorizzazioni attraverso un comodo cruscotto

 

Gestione della verifica idoneità appaltatori (valutazione fornitori)

 

Monitoraggio ed aggiornamento della idoneità degli appaltatori attraverso la pianificazione e la registrazione di specifici parametri di controllo.

 

Registro delle prescrizioni

 

 È possibile individuare le prescrizioni e valutare le prescrizioni applicabili in azienda, provvedendo contestualmente a redigere il “Registro delle prescrizioni applicabili”, un registro scadenzari ed un registro delle autorizzazioni.